Blog
Il Portoghese di IWC: un’icona di stile
01-Post_IstaFace_1080x1080_Mangiacarne_Speciali

Il Portoghese di IWC: un’icona di stile

La collezione Portoghese di IWC è caratterizzata da un design unico e leggendario.

Estratto dal Video

Come promesso volevo raccontarvi qualcosa sulla storia di alcuni orologi della marca IWC e in particolare parliamo del portoghese, sicuramente uno degli orologi di maggior successo e più desiderati del panorama del mercato internazionale da moltissimi anni.


Magari non tutti sanno perché IWC ha dato questo nome così particolare a quest’orologio e volevo semplicemente raccontarvelo. Verso i primi del Novecento, in particolare siamo negli anni 30 del Novecento, IWC produceva un orologio da tasca con una meccanica particolare e questo orologio da tasca era veramente a quell’epoca considerato l’orologio più preciso al mondo.

Aveva ricevuto moltissimi premi nelle varie expo universali che si tenevano in giro per il mondo e la particolarità di questo orologio progettato dall’ingegnere americano Jones che aveva fondato la IWC era il materiale in cui era costruito questo meccanismo era costruito essenzialmente in alpacca, un metallo più tenero rispetto all’acciaio e questo permetteva all’orologio di avere meno attriti, quindi una meccanica che funzionava veramente molto fluidamente e con un grande livello di precisione.

Attorno al 1937-1938 una compagnia di navigazione di Lisbona quindi portoghese, che faceva un vanto di puntualità delle proprie navi cargo, decise che doveva dotare i comandanti delle proprie navi di questi orologi molto precisi ma siccome si era già entrati in un’epoca in cui l’orologio da polso stava soppiantando l’orologio da taschino chiese ad IWC di realizzare una piccola serie di orologi da polso con questa meccanica così particolare.

Chiaramente gli orologi da polso dell’epoca avevano dimensioni molto molto molto ridotte, l’orologio da tasca invece aveva queste dimensioni importanti.

IWC molto semplicemente spiegò alla compagnia di navigazione che non potevano ridurre le dimensioni di quella meccanica perché altrimenti si sarebbe persa la caratteristica di precisione, la compagnia di navigazione accettò di acquistare degli orologi da polso di grandi dimensioni perché doveva contenere quella meccanica e quindi nacque questa prima serie di orologi che molto semplicemente venne chiamata portoghese.

Ancora oggi il portoghese rispecchia gli stilemi stilistici dell’epoca, queste grandi dimensioni, questo quadrante a tutta larghezza e lo ha reso assolutamente un orologio icona ed è stato il capostipite di una serie di orologi di grandi dimensioni che oggi assolutamente domina il mercato e questa è la storia meravigliosa dell’orologio portoghese.