Blog
Pilot’s Watches – IWC
02-Post_IstaFace_1080x1080_Mangiacarne_Speciali

Pilot’s Watches – IWC

I Pilot’s Watches di IWC sono famosi in tutto il mondo: precisi, tecnicamente all’avanguardia e con un look in stile cockpit che ha fatto di loro gli orologi da aviatore per antonomasia.

Estratto dal Video

Amici voglio raccontarvi oggi la storia di una famiglia di orologi veramente eccezionale ed è IWC, la famiglia degli orologi da aviatore.

IWC è così importante nella storia dell’orologeria proprio perché ha affrontato e risolto delle problematiche creando degli orologi che dovevano essere degli strumenti professionali.

Quindi è proprio la filosofia di questa marca quella di creare strumenti tecnici, dove l’estetica seppur vincente seppur importante per il successo commerciale, era semplicemente una conseguenza della funzione di questi orologi.

I grandi eventi sono di solito quelli che danno la molla la stura per le evoluzioni tecniche, i grandi eventi da esplorazioni per esempio, ma anche i grandi eventi negativi le guerre, purtroppo.

L’aviazione militare intorno agli anni Trenta era chiaramente diventata importantissima nello svolgimento e nella risoluzione dei conflitti.

Alle porte della Seconda Guerra Mondiale spiravano forti sull’Europa i venti di guerra, le aviazione militari, in particolare tedesca e inglese, contemporaneamente si rivolsero ad alcune case orologiaie per risolvere il problema del magnetismo che impediva sostanzialmente agli orologi meccanici (all’epoca esistevano solo quelli) di funzionare all’interno dei cockpit degli orologi degli aeroplani militari, piccolissimi abitacoli pieni di servomeccanismi elettronici motorini elettrici che muovevano i timoni di coda delle ali e quant’altro, quindi un enorme presenza di campi magnetici mandava semplicemente in tilt gli orologi.

Questa problematica venne sottoposta a diverse case orologiaie, molti provarono delle soluzioni ma in realtà nessuno risolse realmente il problema finché la IWC studiò una particolarissima soluzione.

Questo che vedete è una replica, è un prodotto di quest’anno quindi un orologio nuovo ma esteticamente riproduce esattamente il primo orologio da aviatore il Mark 11 del 1936, la IWC non fece altro che studiare un contenitore all’interno della cassa dell’orologio che a sua volta contenesse la meccanica dell’orologio schermandola dai campi magnetici, ma la cosa particolare era che il materiale che IWC decise di utilizzare era il ferro dolce che effettivamente permetteva di proteggere la meccanica dei campi magnetici.

Questo qui quindi è la prima vera soluzione al problema del magnetismo, IWC produsse una serie di orologi di grandi dimensioni, un orologio dalla cassa di 48 mm addirittura, che i piloti usavano utilizzare sulla coscia, anche perché le mani erano continuamente impegnate diciamo nei movimenti quindi la lettura dell’ora avveniva molto molto meglio con l’orologio attaccato sulla gamba, peraltro le grandi dimensioni erano motivate dal fatto che l’orologio aveva un grande movimento per avere una grande autonomia di ricarica di ben 8 giorni, quindi era un orologio particolare.

Ma anche l’orologio in versione piccola veniva prodotta in quegli anni ed è al polso di molti piloti dell’aviazione sia tedesca che inglese. Negli anni successivi questa tradizione degli orologi da pilota ovviamente è continuata e siamo arrivati alle evoluzioni dei cronografi che sono la quintessenza dell’orologio d’Aviazione. Rispetto agli orologi d’Aviazione già presenti nella collezione che sono questi , estremamente desiderati e venduti , la nuova versione ritorna a dimensioni più ridotte più piccole e ad un’estetica più fedele agli orologi dell’aviazione degli anni 40.

Un’altra caratteristica peculiare di questi orologi della IWC è la solidità della cassa perché a differenza di quasi tutti gli orologi presenti sul mercato, dove le casse vengono ottenute per stampo, sugli orologi d’aviazione di IWC la cassa viene ricavata dal pieno, cioè partendo da un tondino d’acciaio con una macchina speciale, è una macchina laser a controllo numerico, si scava letteralmente una scultura, quindi questa cassa è un intero blocco in acciaio per una solidità impareggiabile.

Quindi stiamo parlando veramente di un’eccellenza, una marca che fonda la sua storia e la sua importanza sulla tecnica, quindi veramente una marca sempre all’avanguardia.